28 dicembre 2017

My Sweet Make-Up: I prodotti che uso di più.

Buongiorno a tutti, oggi mi sentivo ispirata e il mio blog mi mancava tantissimo, ma visto che non ho libri di cui parlarvi, ho pensavo di farvi vedere cosa c'è nella borsetta makeupposa che porto sempre con me!

Questa è la mia borsettina da cui non mi separo mai, è sempre nella mia borsa e quando uso borse piccoline la sera me ne porto una più piccolina con lo stretto necessario.


Come potete vedere ci sta il mondo dentro e molte cose non si vedono nemmeno :P


Partiamo dal mini deodorante, non lo trovo mai da nessuna parte se non quello borotalco (che per altro è il mio preferito), ma mia cognata li ha dimenticati qui per cui me lo sono rubacchiata e in borsa è comodissimo.


Ho finito tutte le salviettine struccanti per cui ho messo in borsa questa mini size del gel struccante di bottega verde, non ho ancora avuto bisogno ma vi farò sapere se mi fa bruciare gli occhi.


Passiamo alla cipria, mia inseparabile amica, forse ve la feci già vedere è quella della Debby il cui profumo è buonissimo, la snifferei sempre.


Visto che portarsi anche il pennello per la cipria mi sembrava troppo ho messo nella confezione una piccola spugnetta che va alla perfezione. Purtroppo Idea bellezza ho appena scoperto che non prende più la marca Debby, o per lo meno è scomparso lo scaffale nel negozio vicino casa mia. Dovrò sceglierne un'altra tra qualche tempo. Idee? (tranne quella essence perchè non la trovo mai!)


Nell'eventualità di una giornata intera fuori casa, ho portato questa confezione regalatami in negozio del profumo Angel (anche se Alien è il mio preferito) in cui oltre al profumo ci sono crema corpo e doccia schiuma, grazie commessa ti adoroooooo <3


Il 16 dicembre è stato il mio compleanno (purtroppo XD) ed ho ricevuto come regalino il seguente specchietto/spazzola da una amica amica, adoro la scritta.


Dentro è molto carino, e adoro aprire e chiudere la spazzola XD Ilaria di adoro <3


 Uno spazzolino da denti può sempre servire e io mi porto quello da viaggio, solo che non riesco a trovare da nessuna parte il dentifricio piccolino! (se siete di Napoli ditemi dove trovarlo XD)


La crema mani in inverno è indispensabile, io mi porto questa di bottega verde in versione mini al Pepe Rosa, adoro questa linea, ho tutto tranne il burro cacao, ma presto rimedierò a questa mancanza!


 L'eyeliner, ne ho provato parecchi, ma questo è il migliore, dicono sia il dupe di quello di Kat Von D, o comunque ha lo stesso tipo di tappo per evitare che la punta si secchi e che il colore sia sempre un bel nero carico. Provatelo secondo me merita.

 Per il mascara è un discorso a parte, ho sempre provato quello kiko, essence e forse wjcon (non ricordo bene) ma alla fine ho deciso di spendere un pò di più e acquistare la mini size del mitico Better Than Sex della Too Faced! Lo adoro, costa circa 10 euro ma sono bene spesi, le ciglia sono fantastiche e per l'uso che ne faccio io la mini size è ottima, ormai è il mio mascara!


 Tenere le mani ben pulite quando siamo in giro, o dobbiamo mangiare fuori, è importante, io uso questo Mercy Handy (nello specifico quello rosa) costicchia per il quantitativo di prodotto nella confezione, ma è comunque la dimensione perfetta per la mia borsettina.

Tema scottante, il rossetto! Per tutti i giorni in estate usavo il numero 13 dei Lipstain di Sephora, lo adoro ma non so in questo periodo non mi  ci vedo molto, sarà il freddo invernale, per cui uso Budapest di Nyx (anche se ha alzato i prezzo di questi rossetti a quasi 9 euro -.- )


Di recente, per il periodo natalizio mi piace osare un pò, così ho comprato per 9.90 euro il Velvet Matte 07 di Deborah, adoro questo rosso!


Ve lo faccio vedere anche sulle labbra il mio nuovo ammmmmore!



Infine, quando decido di usare anche la palette di ombretti o uso quelle di Sephora che i son ostate regalate 2 anni fa (sono 4 piccoline a forma di block notes e sopra ci sono i nomi di 4 città diverse), oppure prima di natale ho provato una palettina molto carina di Astra, la Burgundy e, a parte il blush che non è molto pigmentato, gli ombretti li adoro!


E questa è la mia faccia XD Purtroppo la fotocamera non è adatta e anche se sembrano poco pigmentati in realtà è solo la foto, il dorato è veramente bello.


Infine sto progettando di portarmi dietro per i casi disperati, la saponetta basilico e mandarino presa per la zona T, fatta artigianalmente che vendono qua durante i mercati...


e dopo averla usata su tutto il viso, lasciandomi a volte (non sempre) la pelle un pò secca, uso una cremina che in questo momento (non ne ho una preferita) è quella all'Aloe di Bottega Verde


Bene queste sono le cose che porto sempre con me, e voi? cosa non manca mai in borsa?


10 settembre 2016

Recensioni: Letture estive 2016


Buonsalve amicici, si sono io non sono stata rapita dagli alieni, no non mi ha inghiottito un buco nero, se sono tornata? SNI!
Non dico che scomparirò, come non dico che sarò presente tutti i giorni, purtroppo sono svogliata e depressa e quando sono così, meeeeeeeee non pensate male, ma preferisco non stare attaccata al pc.
Cmq mi sento davvero in colpa nei vostri confronti, perchè anche se ho letto per il 90% romanzi rosa storici, si, una marea, per staccare la spina ma quando ce vo ce vo!
Per il 10% rimanente qualche parolina vorrei spenderla, non aspettatevi chissà quali titoli o chissà quali pensieri profondi, il mio pensiero profondo degli ultimi mesi è..... con quale cibo gourmet strafogarmi oggi? Lo so è moooooooolto profondo, ma vi avevo avvisati no? XD
Bando alle ciance, che libri avrà letto Valery durante questa estate?


Scheda dal sito dell'editore


Sono venuta a conoscenza per caso di questo nuovo libro della Keplinger, autrice del libro "Quanto ti ho odiato" che mi era piaciuto tantissimo e che mi ha fatto disprezzare non poco il film da esso tratto. In questo nuovo libro, abbiamo nuovi personaggi, ma anche vecchie conoscenze, infatti la cooprotagonista non è altro che la sorella minore di Wesley, il bellerrimo figaccio del libro precedente, ancora fidanzato dall'adorabile Bianca Piper. Ma la vera protagonista di questa storia è Sonny, altro personaggio femminile che mi piace molto, che ha un piccolissimo difetto, è una bugiarda cronica, e queste bugie riveleranno il vero io di Sonny e la voglia di una vita migliore.
Se devo essere sincera, in termini di personaggio maschile e storia d'amore, preferisco quella tra Wesley e Bianca, questo libro mi è piaciuto fondamentalmente per Sonny e tutto quello che c'è dietro a questa fragile ragazza che si è costruita una corazza perchè, diciamoci la verità, la vita è dura e per una ragazza di 17 anni, non è più un gioco.
Nel complesso il suo predecessore mi è piaciuto di più, ma consiglio comunque questa lettura la mia piccola Sonny!





Scheda dal sito dell'editore


Questo libro l'ho conosciuto per caso grazie ad una segnalazione dell'ufficio stampa, altrimenti me lo sarei davvero perso visto il mio occhio addormentato.
La storia ruota intorno alla 18enne Jenna, figlia e sorella di militari, che alla fine del suo ultimo anno di liceo riesce a far capire al migliore amico di suo fratello, che per altro il padre odia per oscuri motivi, quelli che sono i suoi sentimenti. Ovviamente ricambiati! Il bellissimo e perfettissimo Kit è... bellissimo e perfettissimo! Si sono ripetitiva, ma... magari nella vita reale esistano essere di tale perfezione. Diventa il fidanzato perfetto, dolce, geloso, ottimo cuoco... Un giorno Kit e il fratello di Jenna partono per una missione e...
Questo libro mi è piaciuto tutto sommato, parlo così non perchè Kit sia l'unica cosa bella del libro, c'è molto altro, soprattutto nella seconda metà del libro, però secondo me è troppo adolescenziale. Si, ovviamente questo libro è mirato ad un pubblico abbastanza giovane, ma per me se avesse messo un pò di pepe o avesse migliorato la prima parte e approfondito le dinamiche della famiglia di Jenna, forse avrebbe meritato 4 cuoricini.
Come lettura la consiglio, ma secondo me l'autrice poteva fare meglio!







20 marzo 2016

Segnalazione: "Il mondo dell'altrove " di Sabrina Biancu




Titolo dell'opera: Il mondo dell'altrove
Autore: Sabrina Biancu
Genere: Narrativa
Prezzo: € 12,00
Numero Pagine: 116
Casa editrice: Marco Del Bucchia Editore
Anno/data di pubblicazione: luglio 2015
Link per acquistare: Marco Del Bucchia Editore


Trama:


Cinque racconti – in cui fantasia e realtà si mescolano – capaci di trasportare il lettore in un altro mondo, in un luogo magico. Capaci di farlo sognare. Ogni cosa è viva e insegna qualcosa d’importante. E ciascuna storia si trasforma nella tappa di un viaggio in cui si cresce e si matura a fianco di Elia, Rosy, Tea, Pietro, Desideria, André e della stellina Irina.



"ogni problema ha una soluzione, solo alla morte non c’è rimedio. Se uno cade deve avere la forza di rialzarsi, se uno sbaglia deve capire i suoi errori e andare avanti con consapevolezza, se è in una brutta situazione deve rimboccarsi le maniche e dare una svolta alla sua vita e se non crede in sé deve cercare quella fiducia che gli permetterà di fare ciò che vuole. Non piangerti addosso, non serve a nulla, sii fiducioso, ottimista, credi in te e nelle tue capacità. Trova quello che più sai fare e metti in pratica la tua arte, prima per te stesso e poi per gli altri. Amati incondizionatamente, con tutto te stesso, con la forza che possiedi, e potrai pensare, provare e agire in tutto ciò che sai di riuscire. Tutto si può, basta volerlo. 
Utilizza tutto questo, destati da questo stato d’insicurezza e paura e realizza la vita che vuoi. Credici con tutto te stesso e con orgoglio e tenacia riuscirai a uscire dallo stato di negatività in cui sei entrato. Una cosa ti chiedo: abbi fiducia, o fede, o speranza, chiamala come vuoi ma abbine tanta, questa è la chiave per aspirare a una vita migliore.” 



Sabrina Biancu nata il 03/12/1981 a Oristano vive a Baressa.
Interessata fin da piccola a comunicare emozioni ed aiutare gli altri, ha capito durante l'adolescenza che voleva fare la scrittrice, quando ha cominciato a partecipare a dei concorsi letterari.
È passata dalle poesie ai romanzi, per capire infine che il suo vero interesse sono i racconti fantastici, per riuscire a comunicare che nulla è impossibile se lo si vuole davvero. Il lettore viene trasportato in luoghi magici, che esistono nei sogni, tra realtà è fantasia, che lo aiuteranno a capire se stesso tra personaggi veri e inventati che popolano i diversi racconti.
Trae ispirazione dalla vita e dal mondo che la circonda: un bambino, un fiore, una nuvola ma anche un pensiero che le attraversa la mente, uno stato d’animo positivo, il ricordo di una giornata; cerca di scrivere i racconti allo stesso modo in cui vive la vita, con passione e godendo di ogni momento, così le è più facile mettere nero su bianco e farli diventare un qualcosa che le appartiene.
Al momento è iscritta al corso di laurea in scienze dell’educazione e formazione
Le piacciono i bambini, gli animali e i libri.
Al suo attivo ha due raccolte di racconti, Luce Azzurra (Boopen 2009) e Il mondo dell’ altrove (Marco Del Bucchia Editore 2015).

16 marzo 2016

Segnalazione: "LA FORMA DI QUESTO AMORE" di STELLA MAGNI


TITOLO: LA FORMA DI QUESTO AMORE
AUTORE: STELLA MAGNI
EDITORE: Walkabout Literary Agency
PAGINE: 209
genere: romanzo
Prezzo: 2,99 euro (Amazon)


Trama:


Nina è un’insegnante di violino sposata da anni con Andrea, hanno due figli e lui l’ha tradita come si tradisce oggi, in chat. Ma Nina perdona perché pensa non all’altra donna ma a quello che sono stati lei e Andrea, pensa a quando chiamavano i loro figli Davide e Mattia, prima ancora della loro nascita.
Come si supera la ferita asciutta di un tradimento?
Alice, pur innamorata del marito, è una donna che si lascia ammaliare dalle parole di un famoso giornalista incontrato a un evento letterario. La loro relazione si alimenterà con le telefonate e i whatsapp che la raggiungeranno in ogni momento del giorno e della notte, trascinandola in un gioco nuovo ed eccitante che le farà scoprire una sensualità che non credeva di possedere.
Qual è la forma dell’amore? Si chiede Nina, osservando le sue amiche e le loro storie, pensando che comunque c’è una forma per ogni amore e che la vita ti dà sempre un’altra possibilità. 




STELLA MAGNI: nata a Matera nel 1962, dal 1986 vive a Taranto dove lavora come cancelliere della Procura della Repubblica del Tribunale ionico. Ha conseguito la Laurea in Scienze della Formazione presso l’Università di Bari. Ha pubblicato nel 2002 con Marsilio Editore il romanzo “Danza nella notte”, finalista nel 2003 al Premio Rhegium Julii- Selezione Opera Prima. Nel 2006 ha pubblicato con Avagliano Editore “Le detenute”, – Premio R.I.P.D.I.C.O Porto Ercole, Scrittori per la Giustizia nel 2007.



13 marzo 2016

Segnalazione: "Insieme" di Giulietta


“L’ultima cosa che scorgo del mondo vero è il viso furente di mio padre che urla attraverso le fiamme, poi intorno a me esplode un bianco accecante che mi stordisce facendomi chiudere gli occhi. Non so se arriveremo vivi fino alla Curia, ma adesso non ho voglia di pormi altre domande, per una volta desidero lasciare che gli eventi scorrano senza preoccuparmi, per una volta voglio pensare che tutto si aggiusterà, in un modo o nell’altro. “


Titolo: Insieme
Autore: Giulietta
Prezzo: 0,99
Link: http://www.amazon.it/Insieme-Giulietta-ebook/dp/B01A7XU7R0


Trama:



“Tu non esisti più.”
Quattro parole che possono cambiare radicalmente la vita di una giovane.
Cloe è una Neminem, ma i suoi genitori non possono accettarlo perché il suo status rovinerebbe la reputazione della famiglia in vista delle elezioni del nuovo presidente di Rominia. Rinchiuderla secondo le loro pazze menti è l’unica soluzione, ma Jay non può sopportarlo, perché tiene troppo a sua sorella e non riesce a tollerare la sua sofferenza: preferisce una vita distrutta che un’esistenza senza lei.
Scappare è l’unica soluzione per salvarla, ma la loro fuga avrà delle conseguenze inaspettate difficili da controllare.
Due gemelli che con la loro forza di volontà riusciranno a superare ogni difficoltà restando Insieme. Anche se a volte gli imprevisti sembreranno sommergerli, loro contando l’uno sull’altra e con l’appoggio di amici fidati cercheranno la speranza in grado di far loro scorgere la luce alla fine del tunnel. Vogliono una vita normale e libera che gli permetta di stare con le persone che amano, questo è il loro desiderio e faranno di tutto per esaudirlo.
Dopo l’esordio sulla piattaforma Wattpad “INSIEME” diventa un libro, perché i gemelli leggendari devono avere la possibilità di far riecheggiare il loro richiamo.  



Giulietta nasce ad Alba il 25 marzo 1997. Ha scoperto la sua passione per la scrittura verso i quattordici anni e poi non l’ha più lasciata. Frequenta la classe quinta di un istituto tecnico commerciale che l’ha aiutata a rendere più vere le parti di natura giuridica presenti in questo romanzo. E’ titolare da un paio di anni di un blog intitolato Storie attorno al fuoco grazie al quale ha incontrato scrittori esordienti talentuosi che l’hanno spinta verso l’esperienza del Self-publishing.
Insieme è il primo romanzo, ma ce ne sono altri nel cassetto che aspettano solo il momento giusto per spiccare il volo.